1. Home
  2. Insights, webinar e altre risorse utili
  3. Analizzare lo stato di salute delle imprese? C’è Forward Looking

Analizzare lo stato di salute delle imprese? C’è Forward Looking

Nello scenario post covid, si aprono nuovi scenari in cui i modelli previsionali risultano fondamentali per la valutazione del rischio

L’analisi di dati storici si sposa, oggi, con la necessità di un esame attuale e prospettico della solidità economico-finanziaria delle aziende per prevederne possibili rischi. Nasce per questo Forward Looking: un nuovo approccio che analizza lo stato di salute delle imprese.

L’evoluzione del contesto normativo e regolamentare, a partire dal Nuovo Codice sulla Crisi di Impresa e dalle linee Guida dell’EBA sulla Loans Origination e Monitoring (LOM), spinge, infatti, a un cambiamento profondo nelle logiche di valutazione di un’impresa. Diventa, quindi, necessaria l’adozione di logiche di analisi e di valutazione prospettica.

Caratteristiche di Forward Looking

Per rispondere a questa esigenza, Cerved ha creato Forward Looking, nuova sezione dei principali report proprietari. Una soluzione che offre un esame economico-finanziario prospettico della singola impresa e un’analisi previsionale del settore di riferimento.

Il servizio nasce da modelli statistici ed econometrici proprietari, basati su tecniche evolute di advanced analytics. A questo si aggiunge tutta la conoscenza Cerved e la capacità di esaminare differenti mercati. L’analisi previsionale è frutto della valutazione di caratteristiche e informazioni disponibili su un soggetto, così come di previsioni macroeconomiche, di contesto e settoriali.

Come analizziamo lo stato di salute delle imprese

I contenuti consentono di avere una visione ampia e completa del profilo economico finanziario prospettico dell’impresa che comprendono:

  • Voci e indici previsionali di bilancio:
    • Gli indicatori fanno riferimento agli schemi di Centrale dei Bilanci e forniscono le informazioni essenziali per analizzare l’evoluzione dell’impresa sotto il profilo economico-finanziario.
    • La previsione è effettuata sulla base delle previsioni macroeconomiche, di contesto e settoriali e sull’analisi dell’ultimo bilancio depositato. Da questo vengono estratti i dati caratteristici dell’azienda.
  • Valori economico-finanziari di settore che consentono di inquadrare l’azienda fornendo un benchmark di fondamentale importanza.
  • Un indice di sostenibilità finanziaria elaborato sulla base di dati di bilancio riclassificati, storici e prospettici. L’indice costituisce una misura sintetica della sostenibilità finanziaria di un’azienda prevista per gli anni futuri, intesa come previsione della capacità dell’impresa di rimborsare le proprie obbligazioni debitorie.

La proiezione offre la visibilità a due anni successivi rispetto all’ultima annualità di bilancio presente nel nostro archivio, secondo le ipotesi definite negli scenari di evoluzione del contesto economico e settoriale.